Musica pop algerina o raï pop: dove la cultura maghrebina incontra quella occidentale…

La scena musicale algerina degli ultimi venti anni è una delle più vivaci ed attive di tutta l’area del Maghreb. Inutile sottolineare il profondo legame che lega l’Algeria con un paese come la Francia e, di conseguenza, con certa cultura occidentale. Del resto per accorgersene basta guardare alla produzione musicale di molti giovani rapper che amano mischiare il raï algerino con stili come l’hip-hop, la musica reggae, pop e soul.

 

babylone-zina-musica-pop-algerina

Babylone (Zina, 2018)

Zina è un grande successo del 2018 dei Babylone. La band, che suona prevalentemente musica pop, è nata nel 2012 per iniziativa di due giovani musicisti amici d’infanzia entrambi originari della città di Gouraya: Amine Mohamed Djemal (cantautrice) e Rahim El Hadi (chitarrista e compositore). A loro due si unirà in seguito il collega universitario e musicista Ramzy Ayadi.

video pulsante per articolo

 

cheb-bilal-vida-loca-musica-pop-algerina

Cheb Bilal (Vida Loca, 2018)

Vida Loca è un brano del 2018 di Cheb Bilal. L’artista, il cui vero nome è Moufok Bilal, è nato il 23 luglio 1966 a Cherchell, ed è considerato in patria, come uno tra gli esponenti più in vista del cosiddetto raï pop (un genere musicale tradizionale algerino rivisitato in chiave pop e fortemente internazionalizzato a partire dagli anni 80′ 90′).

video pulsante per articolo

 

dhurata-dora-ft-soolking-zemër-musica-pop-algerina

Soolking ft. Dhurata Dora (Zemer, 2019)

Zemer è un brano del 2019 del rapper algerino Soolking cantato in coppia con Dhurata Murturi, artista tedesca originaria di Norimberga, dove è nata nel 1992 da una famiglia albanese. Soolking, il cui vero nome è Abderraouf Derradji, oltre ad essere un rapper è anche un cantante e un ballerino. Figlio d’arte – il padre è stato un percussionista – è nato il 10 dicembre 1989 a El Hammamet, in Algeria.

video pulsante per articolo

 

dj-kayz-feat-wassila-&-scridge-musica-pop-algerina-

DJ Kayz feat. Wassila & Scridge (Jour J, 2020)

Jour J è una traccia del 2020 di DJ Kayz e Wassila & Scridge. DJ Kayz è un musicista franco algerino originario di Cabilia (regione a est di Algeri). L’artista ha iniziato a farsi conoscere a metà degli anni 90′ con un sound che è oggi considerato un po’ il precursore del fusion emergente del raï e del R&B che si è imposto nei primi anni 2000 in Algeria così come in altri paesi del Maghreb.

video pulsante per articolo

 

khaled-cest-la-vie-musica-pop-algerina

Khaled (C’est La Vie, 2012)

C’est la vie è un singolo di grande successo del cantante algerino Khaled. Il brano venne pubblicato il 2 luglio 2012 come primo estratto dall’album omonimo. La canzone è bilingue, contiene infatti le strofe in darija, un dialetto maghrebino, mentre il ritornello è in lingua francese. Khaled, all’anagrafe Hadj Brahim Khaled, noto anche con lo pseudonimo di Cheb Khaled, è originario della città di Orano dove è nato il 29 febbraio del 1960.

video pulsante per articolo

 

lacrim-a-w-a-musica-pop-algerina

Lacrim (A.W.A, 2014)

Lacrim, pseudonimo di Karim Zenoud, è un rapper francese di origini algerine nato a Parigi il 19 aprile del 1985. Dopo un’adolescenza travagliata e all’alba dei vent’anni ne ha già trascorsi diversi di riformatorio. Nel 2009 il giovane Karim si trasferisce a Marsiglia dove decide di intraprendere la carriera musicale. Tra il 2010 e il 2020 Lacrim pubblica vari lavori con cui ottiene un certo successo sia in Francia così come nel suo paese d’origine, l’Algeria.

video pulsante per articolo

 

l-algérino-les-menottes-musica-pop-algerina

L’Algérino (Les Menottes, 2018)

Les Menottes è un brano del 2018 del cantante hip hop conosciuto con il nome d’arte de L’Algérino. Nato il 2 maggio 1981 Samir Djoghlal, questo il vero nome dell’artista, è un rapper e cantante algerino-francese la cui famiglia proveniva dalle tribù Chaoui-berbere di Khenchela (Algeria). Il cantante è noto per sapersi muovere con una certa disinvoltura tra stili musicali come l’hip hop appunto, il raï e il reggae.

video pulsante per articolo

 

naps-ft-soolking-favela-musica-pop-algerina

Naps (Favela, 2017)

Nabil Boukhobza, meglio conosciuto con il nome d’arte Naps, è un rapper francese di origine algerina. Originario del sobborgo Air Bel di Marsiglia, Naps ha iniziato a rappare nel 2001 all’età di 15 anni. Due anni dopo ha formato i Click 11.43 con altri due rapper, KOFS e Sahime. La formazione ebbe un forte seguito soprattutto in Francia cosi come in alcuni paesi del Maghreb tra cui la stessa Algeria.

video pulsante per articolo

 

rimk-ft-ninho-air-max-musica-pop-algerina

Rim’K (Air Max, 2018)

Air Max è una canzone del 2018 del rapper franco-algerino Rim’K. Originario del sobborgo parigino di Vitry-sur-Seine, Rim’K, il cui vero nome è Abdelkrim Brahmi, è nato il 21 giugno 1978 nella capitale francese mentre la sua famiglia, spesso citata nei testi delle sue canzoni, proviene dalla città di Barbacha. L’artista, per la sua capacità innovativa e la qualità della sua produzione musicale, è considerato una sorta di ponte tra certa cultura del Maghreb e quella francese.

video pulsante per articolo

 

soolking-gueriilla-musica-pop-algerina

Soolking (Guerilla, 2021)

Guerilla è un successo del 2021 del rapper algerino Abderraouf Derradji. Conosciuto professionalmente come Soolking, Abderraouf Derradji è un cantante e rapper nato il 10 dicembre 1989 nella città algerina di Hammamet. L’artista ha iniziato la sua carriera sotto lo pseudonimo di MC Sool fino al 2013 prima di adottare il suo nuovo nome d’arte. Nella sua musica Soolking incorpora reggae, soul, hip-hop e raï algerino.

video pulsante per articolo

exotic-algeria-dadablob