Nazım Hikmet: il più grande poeta turco del ‘900 conosciuto anche come il “comunista romantico”…


Nazım Hikmet (Salonicco, 15 gennaio 1902 – Mosca, 3 giugno 1963) è stato uno dei più importanti poeti e scrittori turchi dell’era moderna. Famoso anche come il “comunista romantico” o il “rivoluzionario romantico”, Nazım Hikmet aveva profondi ideali umani, politici e sociali che rifletteva nelle sue opere e che spesso ha pagato con arresti ed esili forzati. Per via delle sue idee infatti Nazım Hikmet finì più volte in carcere, tanto che, nel 1949, ci volle l’intervento provvidenziale di una commissione internazionale composta tra gli altri da Tristan Tzara, Pablo Picasso, Pablo Neruda Jean-Paul Sartre per favorirne il rilascio.

HOME PAGE

daje-de-kebab-pop-turco