Sarah Hudson e il “Mata Aho Collective”… quattro artiste Maori che parlano di indigeneità!


Manatu Ahu Matua – Sarah Hudson (video)

Sarah Hudson (Ngati Awa, Ngai Tuhoe) è una giovane artista visiva neozelandese che vive e lavora nel distretto di Whakatane (Aotearoa, Nuova Zelanda). Dopo gli studi presso la Massey University di Palmerston North, sempre in Nuova ZelandaSarah Hudson, insieme a tre sue colleghe di università (Erena Baker, Bridget Reweti e Terri Te Tau) ha dato vita ad un collettivo tutto al femminile denominato “Mata Aho Collective”. Il gruppo crea prevalentemente installazioni che mettono al centro la cultura dei Maori (popolo polinesiano diffuso principalmente in Nuova Zelanda) e quindi la cultura indigena nativa di quelle parti. La differenza sostanziale tra il Mata Aho Collective ed altre iniziative rivolte alla salvaguardia dell’antica tradizione Maori è che in questo caso i codici linguistici utilizzati sono quelli tipici dell’arte contemporanea.

Home / Maschere & Feticci 

maschere feticci daje daje trash magazine